Guardandoci negli occhi…



26 aprile 2015 ore 15:45 , scritto da ELENA ALBANI

Di ritorno da un incontro presso la stupenda Cittadella Vena d’Oro di Belluno, e soprattutto dopo un momento a tu per tu con Gesù nella bellissima cappellina ho avuto modo di lasciare risuonare e fare spazio dentro me ad alcune parole che mi sono rimaste particolarmente impresse, emozionandomi.

In particolare alcune parole che mi hanno riportato a quella prima volta di tanti anni fa in cui ” FISSATAMI MI AMO’ “, a quella sensazione in cui in un solo istante ha fatto nuove tutte le cose, tutto di me. Uno sguardo di Amore che si è posato improvvisamente, inaspettatamente su di me con forza, con una tale forza che non ho potuto far altro che accoglierlo e lasciarmi travolgere da Lui. Ancora ricordo la sensazione così difficile da spiegare ma travolgente, l’ emozione, la commozione che tutto quell’Amore improvviso ha suscitato in me. Ero sul monte delle apparizioni a Medjugorje, non sapevo bene cosa fosse, non ne avevo mai fatto esperienza ma all’improvviso era come se tutte le cose vecchie fossero passate, come se fossi una persona nuova e rinata, come se per la prima volta qualcuno mi guardasse come nessuno aveva fatto mai, come se qualcuno mi incontrasse dopo anni di ricerche e pieno di gioia mi abbracciasse per dirmi “finalmente sei qui”.

Tutto questo in un istante, in uno sguardo, in un momento senza tempo nè spazio ma profondamente intenso. IMG_2792

Oggi ripenso a quel momento in cui tutto è cambiato, in cui la mia vita ha trovato il senso e mi chiedo se tutte le volte che sono davanti a Te oggi riesco ancora a sentire quello sguardo, riesco ancora a sentire tutta quell’emozione e tutto quell’amore che è il motore della mia vita, se ancora riesco a provare quello stupore come la prima volta,  e se soprattutto riesco a comunciarTi il mio in quel momento in cui Ti fisso negli occhi e sono sola con Te mentre ci guardiamo.

Tante volte presa dalle mie mille domande, richieste mi accorgo che mi perdo, perdo quel momento in cui basta il silenzio. Perchè l’Amore è così, quando ci si guarda negli occhi mille parole non servono, basta il silenzio. Un silenzio che diventa emozione, parole, un momento in cui si sta l’uno davanti all’altro cuore a cuore…. e a cosa servono mille parole? Ecco solo quando taccio sento profondamente quello sguardo ancora su di me e mi accorgo di quante volte perdo tempo nel raccontarti tutto quello che già sai, perdendo l’ opportunità di sentire tutto l’amore unico e speciale che vuoi darmi.

Donami Signore di non dimenticarmi mai di quello sguardo e di quel momento, donami di sentirmi sempre così amata da Te, donami di non scordarmi mai del momento in cui mi hai chiamata, rinovando tutto di me, donami di amarti così senza troppe parole  ma con verità. Soprattutto adesso, in questo tempo vicino alla festa di Pentecoste, donami di prepararmi a rinnovare il mio sì a Te con quello sguardo posato sopra di me ed il mio sguardo fisso su Te, occhi negli occhi… per poter rinnovare la risposta alla Tua chiamata così “semplicemente” senza troppe parole….guardandoci.